Ultima modifica: 23 Giugno 2020
Home > Sport > Concorso BiciScuola 2020

Concorso BiciScuola 2020

Le classi  prime  sez. A e B e le classi terze A, B,C e D della scuola primaria “G. Rodari” hanno partecipato al concorso  BiciScuola 2019/2020, iniziativa correlata al Giro d’Italia,  che ha coinvolto più di 2000 classi delle scuole primarie italiane.

Il progetto, giunto alla diciannovesima edizione, è promosso da “RCS Sport-La Gazzetta dello Sport” e si pone l’obiettivo di far conoscere ai giovani il mondo e i valori del Giro d’Italia e avvicinarli all’uso della bicicletta, al rispetto per l’ambiente, alla corretta alimentazione, ai temi della sicurezza e dell’educazione stradale.
 
Quest’anno a causa dell’emergenza Covid-19  il Giro d’Italia  e le premiazioni saranno posticipate nel mese di ottobre.

I temi

Le classi prime A e B  e la classe terza B hanno scelto il tema sull’ Educazione alimentare:

A ruota delle stagioni
La natura, attraverso la rotazione delle stagioni, ci offre una straordinaria varietà di temperature, luci, colori… e di cibo! La
disponibilità di alcuni alimenti, se li scegliamo tra quelli provenienti dal nostro territorio, è legata alla stagione in cui ci
troviamo. In particolare, la frutta e la verdura hanno una precisa stagionalità, che si propone identica ogni anno. Conoscerla e
rispettarla, consumando prevalentemente prodotti di stagione, può regalare grandi benefici ad ognuno di noi.
Quali sono? Spetta a voi scoprirlo! Organizzate una piccola inchiesta, con l’aiuto dei vostri familiari ed amici. Individuate quale
tipo di frutta e verdura è proprio di ogni stagione, le caratteristiche e le proprietà di ognuna e perché è importante rispettare
un’alimentazione stagionale. Siamo curiosi di sapere cosa avete scoperto a proposito della… ruota delle stagioni!
 
Ecco i loro lavori:
 
 
 

 

 

 

Classe terza B

La classe terza C ha scelto il tema della 

Bicicletta e mobilità sostenibile 
Wolfie Green Crew
Il lupo Wolfie è stato promosso! Dopo anni di onorato servizio come mascotte del Giro d’Italia, è diventato anche il testimonial di RIDE GREEN, il progetto che promuove la raccolta differenziata nelle tappe del Giro d’Italia. Wolfie è molto orgoglioso del suo nuovo ruolo e vuole essere un perfetto esempio di…riciclatore! Parte quindi in sella alla sua bicicletta per studiare come viene realizzata la raccolta differenziata nelle città toccate dal percorso del Giro d’Italia 2020.
Aiutate Wolfie a raggiungere il suo obiettivo, diventando parte della Wolfie Green Crew. Raccontategli come viene effettuata la raccolta differenziata nel vostro Comune, come la realizzate assieme alle vostre famiglie e dategli qualche suggerimento su come potrebbe essere migliorata. Ma non dimenticatevi che Wolfie è soprattutto un ciclista. Siamo sicuri che apprezzerà moltissimo se metterete in pratica ciò che avete imparato sul mondo del riciclo, progettando per lui un accessorio da bicicletta costruito… con materiale di recupero!

Ecco il loro lavoro:

La classe terza D ha scelto il tema dell’ EDUCAZIONE STRADALE e 

A testa alta
Quando ci muoviamo per strada, è molto importante essere ben concentrati su cosa succede attorno a noi. Troppo spesso
invece si incontrano persone che – quando sono in auto, in moto, in bicicletta o anche a piedi – sono distratte e non prestano
l’attenzione necessaria a ciò che li circonda. Muoversi in strada diventa così davvero pericoloso: purtroppo il numero di
incidenti che ogni anno avvengono a causa della scarsa concentrazione è molto alto.
Individuate le regole fondamentali che, secondo voi, ciascuno dovrebbe rispettare per mantenere la giusta attenzione quando
si trova in strada, senza creare pericolo per sé e per gli altri. Date spazio alla vostra fantasia e inventate un metodo originale
per fare in modo che tutti possano conoscerle e rispettarle, muovendosi sempre… a testa alta!  
 
Ecco il loro lavoro: